Archivi categoria : Antica Roma

70 d.C. La conquista di Gerusalemme – Giovanni Brizzi

Giovanni Brizzi insegna Storia romana all’Università degli studi di Bologna. Precedentemente ha svolto la professione di docente della disciplina sopramenzionata presso l’Università di Sassari, di Udine e di Parigi. È membro dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna, oltre che essere direttore della Rivista Storia dell’Antichità e della Rivista di Studi Militari. Nel 1999 ha ottenuto…
Per saperne di più

La battaglia di Preneste (487 a.C.)

Nello scontro armato di Preneste (487 a.C.) si fronteggiarono le truppe romane, comandate dal console Gaio Aquillio Tusco[1], e quelle degli Ernici[2]. I Romani vinsero[3] le milizie nemiche.   PRESUPPOSTI [caption id="attachment_6054" align="alignright" width="196"] Coriolano[/caption] Il Senato Romano mandò degli ambasciatori agli Ernici, esigendo delle spiegazioni per le loro razzie nelle zone rurali romane, dal…
Per saperne di più

Scontro armato di Fidene (VII sec. a.C.)

Nello scontro armato di Fidene, avvenuto negli anni di conduzione politica ed amministrativa della città eterna da parte del suo primo sovrano (Romolo[1], Alba Longa, 24 marzo 771[2] a.C.–Roma, 5 o 7 luglio 716[3] a.C.) e successivamente al decesso di Tito Tazio[4] (Cures Sabini, ...–Lavinio, 745 a.C. pressappoco[5]), si fronteggiarono le truppe romane, condotte dal…
Per saperne di più

Le colombine dei profumi

É davvero cosa rarissima che un fragile recipiente di vetro soffiato d’età romana contenente profumo, sigillato a fuoco, quindi con l’essenza intatta, si sia potuto conservare fino ai nostri giorni. È il caso della colombina di Rovasenda (VC), della metà del I secolo dopo Cristo. [caption id="attachment_5880" align="aligncenter" width="548"] Colombina di Rovasenda (VC)[/caption] Questo elegante…
Per saperne di più

La battaglia della Selva Arsia (509 a.C.)

Nello scontro armato della Selva Arsia (509 a.C.) si fronteggiarono le truppe romane e quelle etrusche di Tarquinia[1] e Veio[2], comandate dal destituito[3] sovrano romano Tarquinio il Superbo (…-495 a.C.). Il combattimento si svolse in prossimità della Selva Arsia (area soggetta alla giurisdizione romana) e i Romani batterono le milizie nemiche, malgrado l’uccisione di uno…
Per saperne di più

L’Ultimo Romano: il generale Bonifacio e la crisi dell’impero d’Occidente – Jeroen W.P. Wijnendaele

Jeroen W.P. Wijnendaele, ricercatore al dipartimento di Storia Antica della Ghent University (Belgio), ha svolto numerose attività di ricerca sulla fine e la perdita di potere dell’impero d’Occidente e sulle forze armate romane del IV e V secolo d.C. Di particolare importanza per una piena comprensione del testo L’Ultimo Romano: il generale Bonifacio e la…
Per saperne di più

La battaglia di Cameria (737 a.C.)

Nello scontro armato di Cameria[1] (737[2] a.C.), che ebbe luogo sedici anni più tardi la fondazione di Roma (21 aprile 753[3] a.C.), si fronteggiarono le truppe romane capeggiate dal primo sovrano della città eterna (Romolo[4], Alba Longa, 24 marzo 771[5] a.C.– Roma, 5 o 7 luglio 716[6] a.C.) e quelle dei Camerii. Stando alla leggenda,…
Per saperne di più