Archivi annuali : 2018

La Stele del Sogno

La Stele del Sogno (denominata pure Stele della Sfinge) di Thutmose IV[1] (pure Menkheperura Thutmose, …-Tebe[2], 1391/1388 a.C.) venne innalzata nel primo anno[3] (probabilmente il 1401 a.C.) della sua conduzione politica ed amministrativa del Paese delle Due Terre. La stessa (altezza 114 cm, larghezza 40 cm e spessore 70 cm), a forma di rettangolo e…
Per saperne di più

Akhenaton e Nefertiti: storia dell’eresia amarniana – Franco Cimmino

Franco Cimmino è venuto alla luce nella città di Cosenza. Laureatosi all’Università degli studi di Napoli, ha frequentato diversi corsi di specializzazione in Egittologia a Cambridge ed a Parigi. È socio della Société Francaise d’Egyptologie di Parigi, della Egypt Exploration Society di Londra, della Fondation Egyptologique Reine Elisabeth di Bruxelles e della Société d’Egyptologie di…
Per saperne di più

Le colombine dei profumi

É davvero cosa rarissima che un fragile recipiente di vetro soffiato d’età romana contenente profumo, sigillato a fuoco, quindi con l’essenza intatta, si sia potuto conservare fino ai nostri giorni. È il caso della colombina di Rovasenda (VC), della metà del I secolo dopo Cristo. [caption id="attachment_5880" align="aligncenter" width="548"] Colombina di Rovasenda (VC)[/caption] Questo elegante…
Per saperne di più

La battaglia della Selva Arsia (509 a.C.)

Nello scontro armato della Selva Arsia (509 a.C.) si fronteggiarono le truppe romane e quelle etrusche di Tarquinia[1] e Veio[2], comandate dal destituito[3] sovrano romano Tarquinio il Superbo (…-495 a.C.). Il combattimento si svolse in prossimità della Selva Arsia (area soggetta alla giurisdizione romana) e i Romani batterono le milizie nemiche, malgrado l’uccisione di uno…
Per saperne di più

L’Ultimo Romano: il generale Bonifacio e la crisi dell’impero d’Occidente – Jeroen W.P. Wijnendaele

Jeroen W.P. Wijnendaele, ricercatore al dipartimento di Storia Antica della Ghent University (Belgio), ha svolto numerose attività di ricerca sulla fine e la perdita di potere dell’impero d’Occidente e sulle forze armate romane del IV e V secolo d.C. Di particolare importanza per una piena comprensione del testo L’Ultimo Romano: il generale Bonifacio e la…
Per saperne di più

La battaglia di Cameria (737 a.C.)

Nello scontro armato di Cameria[1] (737[2] a.C.), che ebbe luogo sedici anni più tardi la fondazione di Roma (21 aprile 753[3] a.C.), si fronteggiarono le truppe romane capeggiate dal primo sovrano della città eterna (Romolo[4], Alba Longa, 24 marzo 771[5] a.C.– Roma, 5 o 7 luglio 716[6] a.C.) e quelle dei Camerii. Stando alla leggenda,…
Per saperne di più

La battaglia di Djahy (1178 a.C.)

Lo scontro armato di Djahy ebbe luogo nel 1178 a.C. fra le milizie egiziane, capeggiate direttamente[1] da Ramses III[2] (Tebe, più o meno 1218/1217 a.C.-Tebe, aprile 1155 a.C.) e quelle dei Popoli del Mare[3], che provarono ad occupare militarmente e sottomettere il Paese delle Due Terre. Il combattimento si svolse in un luogo imprecisato presso…
Per saperne di più