Master in Public History promosso da Università degli Studi di Milano e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

“Il racconto della storia, i mestieri della cultura”

a Milano il primo Master in Public History promosso da
Università degli Studi di Milano e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Aperte le iscrizioni fino al 29 settembre 2017

Allo studente più meritevole un contratto lavorativo di 12 mesi in Fondazione G. Feltrinelli

 

Sceneggiatori di videogame e film, professionisti della narrazione storica, autori di documentari e saggi divulgativi, historyteller di graphic novel, project manager e curatori di mostre e installazioni: la storia come mestiere del futuro nel panorama del lavoro 4.0.

Università degli Studi di Milano e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, istituzioni tradizionalmente attive nella formazione e nella promozione della cultura storica, promuovono il Master di I livello inPublic History” per l’anno accademico 2017/2018, il primo per la città di Milano.

Scopo principale degli insegnamenti – dalla storiografia alla progettazione culturale, dall’organizzazione degli archivi alla produzione di audiovisivi – è offrire agli studenti una formazione crossdisciplinare e professionalizzante che li avvicini e li introduca al mondo del lavoro culturale. L’offerta formativa, attraverso sessioni teoriche e metodologiche, laboratori e lavoro sul campo, propone le competenze necessarie per mettere in connessione i saperi della ricerca storica con il mondo della produzione, dell’organizzazione e della comunicazione culturale. Agli studenti immatricolati verrà rilasciato il Master di I livello da parte dell’Università degli Studi di Milano.

Con questo progetto di alta formazione, Università degli Studi di Milano e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, impegnate sul fronte dell’innovazione e della sperimentazione di nuovi format culturali e didattici, intendono avviare non solo stage ed esperienze di lavoro, ma anche forme di dialogo con istituzioni culturali e della pubblica amministrazione, aziende e realtà private operanti nel settore dei media, nell’ambito museale e di beni archivistici, bibliografici e storici.

“Siamo molto contenti di arricchire i nostri percorsi formativi nell’ambito delle humanities con questo Master commenta il Rettore dell’Università Statale prof. Gianluca Vagoun progetto senza dubbio innovativo, anche nella modalità didattica, funzionale alle esigenze delle nuove professionalità del lavoro culturale e che valorizza la diffusione del sapere storico e l’uso pubblico della storia nella complessità contemporanea.”

 

“Il nuovo progetto della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli eredita l’esperienza di un'istituzione radicata nello studio della storia contemporanea con la recente vocazione di centro culturale integrato, destinato a promuovere il futuro della cultura, e dei lavori nella cultura, nel senso dell’innovazione e delle sinergia fra pubblico e privato. Il nuovo Master in Public History, organizzato assieme all'Università Statale di Milano, capitalizza questa esperienza ed esalta una vocazione che sentiamo come uno stimolo quotidiano per la nostra offerta di ricerca, didattica e performativa” spiega Massimiliano Tarantino, Segretario Generale di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Il master in Public History è rivolto principalmente a laureati in scienze umanistiche, ricercatori, insegnanti o tirocinanti dell’insegnamento storico, operatori culturali e curatori di patrimoni di carattere storico e comprenderà lezioni frontali, laboratori tenuti da docenti di livello internazionale per un totale di 504 ore, e un periodo di stage di 250 ore presso enti, istituzioni, aziende connesse alla narrazione storica, alla comunicazione e alla valorizzazione di un patrimonio culturale, momenti di didattica interattiva e forme di studio guidato. Al migliore studente del corso Fondazione Giangiacomo Feltrinelli propone un contratto lavorativo di 12 mesi.

Calendario: da novembre 2017 a luglio 2018 - venerdì e sabato, dalle 10 alle 17.30. Frequenza obbligatoria.

Sedi: Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Studi Storici, via Festa del Perdono 7 e negli spazi didattici di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in viale Pasubio 5, Milano.

Iscrizioni: pagina del sito Unimi http://www.unimi.it/studenti/master/111699.htm fino al 29 settembre 2017.

Posti: 25.

Quota: 2.900 euro.

Selezione: le prove di selezione si terranno il giorno 10 ottobre 2017, alle ore 10.00, presso il Dipartimento di Studi Storici, via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano. La selezione per l’ammissione sarà effettuata attraverso una prova scritta, consistente in un elaborato su temi inerenti il corso per master, e un colloquio individuale, nonché sulla base della valutazione del curriculum vitae et studiorum.

Borse di studio: sono previste 3 borse di studio, dell’importo pari a € 900,00 ciascuna, da corrispondere sotto forma di esenzione parziale dal pagamento della seconda rata del contributo d’iscrizione.

Le borse di studio saranno assegnate ai primi tre candidati ammessi a partecipare al corso secondo l’ordine risultante dalla graduatoria redatta per l’ammissione al corso.

Fondazione Giangiacomo Feltrinelli offrirà allo studente più meritevole un contratto lavorativo di 12 mesi nella nuova sede di viale Pasubio a Milano

Sito del Master: www.fondazionefeltrinelli.it/publichistory

Nessun commento ancora

Lascia un commento